Sintomi moderati di AD

Ci sono altre cause di demenza con sintomi simili ad AD. Un medico esegue esami fisici e neurologici e utilizza la tecnologia dell’immagine cerebrale per diagnosticare o escludere l’AD. L’elenco seguente delle malattie neurodegenerative può imitare AD:

La malattia di Parkinson con demenza porta ad agitazione e difficoltà a camminare, a muovere e coordinare.
La demenza vascolare si verifica dal flusso di sangue danneggiato al cervello e porta a problemi con ragionamento, pianificazione, giudizio e memoria.
La degenerazione lobare frontotemporale colpisce i lobi frontali e temporali del cervello, che sono associati con la personalità, il comportamento e il linguaggio.
La demenza frontotemporale colpisce i lobi temporali e frontali che influenzano il processo decisionale, il controllo comportamentale, l’emozione e il linguaggio.
La malattia di Pick è una forma rara e permanente di demenza simile a quella AD, tranne che spesso colpisce solo alcune aree cerebrali.
La paralisi sopranucleare è un disturbo cerebrale raro che causa seri e progressivi problemi con il controllo dell’andamento e dell’equilibrio, movimento complesso degli occhi e problemi di pensiero.
La degenerazione corticobasale si verifica quando le aree del cervello si restringono e le cellule nervose muoiono nel tempo. Il risultato è una difficoltà crescente che si muove su uno o su entrambi i lati del corpo.
Altre possibili cause di demenza includono:

Effetti collaterali del farmaco
depressione
Carenza di vitamina B-12
Alcolismo cronico
Alcuni tumori o infezioni del cervello
Coaguli di sangue dentro o sul cervello
Squilibri metabolici, tra cui disturbi della tiroide, del rene e del fegato
OUTLOOK

prospettiva
Parlare con un medico se tu o una persona amata sta vivendo sintomi di AD. Poiché i sintomi peggiorano nel tempo, è importante riconoscere la possibilità dell’AD. Il medico può effettuare una diagnosi e valutare se i sintomi sono lievi, moderati o gravi.

Quando devo preoccuparmi dei miei sintomi e vedere il mio medico?